Salute

tumore al seno

Ecco le 17 sostanze che aumentano il rischio di cancro al seno

tumore seno

I geni non sono gli unici fattori ad aumentare il rischio di sviluppare un cancro al seno e oggi un nuovo studio pubblicato sulla rivista Environmental Health Perspectives da un gruppo di ricercatori dello Silent Spring Institute di Newton, negli Stati Uniti, ha svelato quali sono le 17 principali tipologie di sostanze chimiche da cui le donne dovrebbero proteggersi per ridurre la probabilità di avere a che fare con un tumore mammario.

Si tratta di composti che possono trovarsi nella benzina, nei gas di scarico dei veicoli, nel fumo di tabacco, ma anche nel cibo, nei farmaci e in molti altri prodotti di vario genere. I loro nomi? 1,3-butadiene, acrilammide, TDA e TDI, ammine aromatiche, benzene, cloruro di metilene e altri solventi organici, ossido di etilene e di propilene, sostanze ignifughe e prodotti della loro degradazione, ammine eterocicliche, ormoni e interferenti endocrini, MX, idrocarburi policiclici aromatici, idrocarburi policiclici aromatici nitrati, ocratossina A, acido perfluoroottanoico, farmaci di tipo non-ormonale, stirene. Per identificarle gli autori dello studio, guidati da Julia Brody, hanno dapprima identificato le 216 sostanze associate allo sviluppo di tumori alla mammella nei roditori, per poi scegliere fra queste le 102 cui le donne sono più facilmente esposte. La loro capacità di indurre tumori è stata confermata valutando i risultati di studi condotti in ambito umano, ma non solo. Brody e collaboratori hanno determinato il metodo migliore per valutare l'esposizione delle donne a queste sostanze analizzando gli studi in cui i loro livelli o quelli dei loro metaboliti sono stati misurati nel sangue, nelle urine o in altri campioni biologici. Secondo Ruthann Rudel, primo autore dello studio, “queste informazioni guideranno gli sforzi per ridurre l'esposizione ai composti chimici associati al cancro al seno e aiutare i ricercatori a studiare come colpisce le donne”.

 

Foto: © Svetlana Fedoseeva - Fotolia.com

14 maggio 2014
TAG
tumore al seno - sostanze cancerogene - rischio

Articoli correlati