• Mangimi composti e additivi: prevista crescita fatturato

    Print

    Per il 2022 attesi 184,8 miliardi di dollari

    Allevamenti bovini

    Entro il 2022, il mercato globale dei mangimi composti e degli additivi dovrebbe raggiungere un fatturato di 184,8 miliardi di dollari. Rispetto al 2014, quando si è fermato a 106,1 miliardi di dollari, dovrebbe crescere a un Cagr (tasso di crescita annuale composto) pari al 7,2%. È quanto emerge dal rapporto: “Global Compound Feeds and Additives Market Outlook (2014-2022)”, pubblicato da Market Research, che analizza le condizioni del comparto e ne prevede l’evoluzione nel periodo compreso tra 2014 e 2022.

    La crescita del settore dovrebbe essere dovuta, secondo il rapporto, a diversi fattori. Innanzitutto, all’incremento del consumo di carne da parte della popolazione mondiale. In secondo luogo, all’aumento generale del reddito disponibile. Infine, alla crescita della domanda di proteine animali in alcune regioni. Al contrario, secondo gli analisti, il mercato di mangimi composti e additivi potrebbe essere ostacolato dall'oscillazione dei prezzi e dall’instabilità della fornitura di materie prime.

    red. 20-04-2016 Tag: mangimi compostiadditivimaterie primecarneprezzi
Articoli correlati