Donna e Bambino

nanna

A nanna senza coperte: così i bimbi non rischiano di soffocare

sonno

Per ridurre il rischio di soffocamento notturno le mamme dovrebbero eliminare dal lettino dei loro bambini cuscini, lenzuola e tutta l'altra biancheria da letto potenzialmente pericolosa. A suggerirlo sono gli autori di un nuovo studio condotto da un gruppo di ricercatori guidato da Carrie Shapiro-Mendoza, ricercatrice della Divisione di Salute Riproduttiva dei Centers for Disease Control and Prevention di Atlanta (Stati Uniti).

Le raccomandazioni dell'American Academy of Pediatrics lasciano spazio a pochi dubbi: i bambini dovrebbero essere messi a dormire sdraiati sulla schiena su una superficie sgombra da oggetti morbidi “liberi”, come cuscini, coperte e paraurti. “Il pericolo – spiega Shapiro-Mendoza – è che coperte pesanti, piumoni o cuscini possano chiudere le vie respiratorie del bambino, impedendogli di respirare”. La ricercatrice ammette però che i genitori potrebbero essere tratti in inganno da immagini come quelle che si possono trovare nelle pubblicità o sulle riviste, in cui capita di vedere bambini teneramente avvolti in soffici coperte o adagiati fra morbidi guanciali. “Possono rinforzare l'idea che questi atteggiamenti siano sicuri”, sottolinea l'esperta. La realtà è però un'altra. Un recente studio pubblicato sulla rivista Pediatrics ha ad esempio svelato che la maggior parte delle morti improvvise o associate al sonno fra i bambini avvengono quando i piccoli sono messi a dormire sul divano.

“I genitori sono davvero ben intenzionati. Vogliono fornire al bambino calore e conforto – spiega Shapiro-Mendoza – ma tutto ciò di cui ha davvero bisogno un bimbo è l'abbigliamento per il sonno”. Basta infatti il pigiamino per tenere al caldo il bambino senza rischiare che soffochi. “Non c'è bisogno di altra biancheria da letto”, assicura l'esperta. Vietato cedere alla tentazione: ad essere a rischio è l'incolumità del piccolo.

 

Foto: © motorradcbr - Fotolia.com

02 dicembre 2014
TAG
nanna - sonno - lettino - coperte - bambini - soffocamento

Articoli correlati