Anziani

nonni

Da genitori a nonni: gli errori da evitare

nonni

Diventare nonni è un'esperienza molto importante che arricchisce la vita di un nuovo significato. Oltre a permettere di guardare il mondo da una nuova prospettiva e di sentirsi ancora utili per i propri figli il nuovo ruolo all'interno della famiglia consente di continuare a dare e ricevere amore, con indubbi benefici dal punto di vista del benessere psicologico. C'è, però, una regola che non deve mai essere dimenticata: un nipote non è un figlio e trattarlo come tale potrebbe mettere in pericolo la serenità di tutta la famiglia.

Probabilmente quello di comportarsi ancora come dei genitori anziché come nonni è l'errore più banale che si possa fare in questa nuova fase della vita. Il comportamento più adatto è invece quello in cui si rispettano prima di tutto le idee dei figli in tema di educazione, senza pensare che l'esperienza accumulata come genitori, di sicuro di grande aiuto, permetta di arrogarsi il diritto di dire ad altri genitori (in questo caso i propri figli) come dovrebbero educare i loro bambini. Altra regola fondamentale è mettere in chiaro con i propri figli quanto tempo è possibile mettere a disposizione della cura dei nipoti: proprio perché non sono i loro genitori, la responsabilità di accudirli e crescerli non dovrebbe essere totalmente a carico dei nonni, che hanno diritto a vivere appieno questa fase della loro vita.

Anche tenendo bene a mente questi principi la possibilità di commettere altri piccoli errori è sempre in agguato. Fra i più frequenti c'è quello di viziare i nipoti ricoprendoli di regali ed esaudendo ogni loro desiderio. Anche in questo caso è importante essere sicuri che i loro genitori siano d'accordo nel concedere ai ragazzi degli extra. Per di più si può correre il rischio di mettere in pericolo la serenità dei propri figli cedendo ai capricci dei ragazzi, magari consentendogli di comportarsi male. Non bisogna poi dimenticare che un buon rapporto non si costruisce solo con doni materiali e gli strappi alle regole, ma anche – e di più – trascorrendo insieme bei momenti che aiutano i nipoti a sentirsi amati e a costruire ricordi indelebili dei loro nonni.

Altro errore frequente è esaurire tutte le energie a disposizione nell'entusiasmo dell'arrivo del primo nipote senza poi riuscire a dedicare le stesse attenzioni a quelli che verranno e aumentando il rischio di tensioni e risentimenti all'interno della famiglia. A pensarci bene evitarlo potrebbe portare a grandi vantaggi anche per i nonni: potersi godere tutti i nipoti in serenità senza farsi carico delle responsabilità quotidiane di un genitore.

 

Foto: © cirodelia - Fotolia.com

15 gennaio 2015
TAG
nonni - errori - regole - consigli

Articoli correlati