• Carne bovina, convegno sui trend del consumo in Italia e Francia

    Print

    Nel 2017 acquisti cresciuti nel Belpaese, mentre Oltralpe persiste calo dei consumi

    Supermercato carne %c2%a9 joshhh   fotolia

    La ripresa dei consumi di carne bovina in Italia nel 2017 è stata al centro del convegno: "Riflessioni sulla strategia di ripresa dei consumi" che si è svolto il 2 febbraio a Verona. L’evento si è tenuto in occasione dell'incontro annuale tra gli esportatori di bovini da allevamento francesi e gli operatori della filiera bovina da carne italiana, promosso da Interbev, l'interprofessione francese.

    Durante il convegno sono stati presentati i dati Ismea-Nielsen che mostrano una ripresa nel 2017 degli acquisti di carne bovina da parte delle famiglie italiane. L’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (Ismea) ha evidenziato che i cambiamenti socio-demografici ed economici in atto influenzano radicalmente gli stili di vita e le abitudini di consumo degli italiani. All’interno di questo contesto, dopo un declino costante la carne bovina nel 2017 ha registrato un’inversione di tendenza, che si è concentrata in alcune aree del Paese e in alcuni cluster della popolazione. Ismea ha quindi tracciato con chiarezza queste tendenze nella sua presentazione, mentre l'Institut de l'Elevage ha presentato i dati di un'indagine sul consumatore realizzata in Francia, quale spunto di riflessione per arginare il calo dei consumi di carne bovina che si registrano nel Paese.

    Foto: © Joshhh - Fotolia

    red. 08-02-2018 Tag: carne bovinaIsmeaitaliaFranciaboviniconsumi domestici
Articoli correlati
  • Encefalopatie spongiformi, la situazione nella Comunità europea

    Nel 2017 non sono stati individuati casi di encefalopatia spongiforme bovina (Bse) classica nell’Unione Europea, anche se sono stati segnalati sei casi di Bse atipica. Lo evidenzia il rapporto: “The European Union summary report on surveillance for...

    05-12-2018
  • A novembre salgono prezzi della soia, scendono quelli del mais

    Rispetto allo scorso anno, le quotazioni della granella nazionale di mais sono aumentate dell'1%: la campagna di commercializzazione 2017/18 si è chiusa al prezzo medio di 178,04 euro/t. È quanto emerge dal rapporto: “Mais e Soia: tendenze e...

    01-12-2018
  • Zootecnia, nasce l’associazione “O.I. Carni Bovine-OICB”

    Il 13 novembre è stata costituita l’associazione “O.I. Carne Bovina-OICB”, su iniziativa di Assograssi, Fiesa-Confesercenti, CIA-Agricoltori Italiani, Confagricoltura, Copagri e Uniceb. L’associazione è stata fondata...

    21-11-2018
  • Carne suina, quotazioni in ribasso

    Nella seconda parte del 2018 in Italia i prezzi delle diverse tipologie di suini registrano un calo. Scendono anche le quotazioni dei suinetti (da 30 kg), che fino a maggio risultavano in crescita. È quanto emerge dal rapporto: “Suini: tendenze del...

    16-11-2018
  • Qualità agroalimentare certificata, a dicembre presentazione “Rapporto Ismea Qualivita 2018”

    Focus sulla qualità agroalimentare certificata durante la presentazione del “XVI Rapporto Ismea - Qualivita sulle produzioni agroalimentari e vitivinicole italiane DOP IGP STG”, prevista per il prossimo 13 dicembre a Roma. L’indagine...

    14-11-2018