Victam
  • Carne bovina, convegno sui trend del consumo in Italia e Francia

    Print

    Nel 2017 acquisti cresciuti nel Belpaese, mentre Oltralpe persiste calo dei consumi

    Supermercato carne %c2%a9 joshhh   fotolia

    La ripresa dei consumi di carne bovina in Italia nel 2017 è stata al centro del convegno: "Riflessioni sulla strategia di ripresa dei consumi" che si è svolto il 2 febbraio a Verona. L’evento si è tenuto in occasione dell'incontro annuale tra gli esportatori di bovini da allevamento francesi e gli operatori della filiera bovina da carne italiana, promosso da Interbev, l'interprofessione francese.

    Durante il convegno sono stati presentati i dati Ismea-Nielsen che mostrano una ripresa nel 2017 degli acquisti di carne bovina da parte delle famiglie italiane. L’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare (Ismea) ha evidenziato che i cambiamenti socio-demografici ed economici in atto influenzano radicalmente gli stili di vita e le abitudini di consumo degli italiani. All’interno di questo contesto, dopo un declino costante la carne bovina nel 2017 ha registrato un’inversione di tendenza, che si è concentrata in alcune aree del Paese e in alcuni cluster della popolazione. Ismea ha quindi tracciato con chiarezza queste tendenze nella sua presentazione, mentre l'Institut de l'Elevage ha presentato i dati di un'indagine sul consumatore realizzata in Francia, quale spunto di riflessione per arginare il calo dei consumi di carne bovina che si registrano nel Paese.

    Foto: © Joshhh - Fotolia

    red. 08-02-2018 Tag: carne bovinaIsmeaitaliaFranciaboviniconsumi domestici
Articoli correlati
  • Consumi alimentari, nel 2018 è boom delle uova

    Più uova, ma anche più carne e salumi, frutta e ortaggi. Stabile il pesce mentre scendono latte e formaggi. Il carrello della spesa cambia la sua composizione nel 2018 e si alleggerisce: a parità di prezzi, rispetto all'anno precedente,...

    15-04-2019
  • Carne bovina, in leggero aumento i consumi pro-capite

    Più carne bovina nel 2018. Secondo le rilevazioni di Ismea tre elementi hanno determinato una maggiore disponibilità di prodotto nel mercato interno: l'incremento delle importazioni di carni congelate, un maggior numero di capi destinati alla...

    13-04-2019
  • Dazi Usa su merci Ue? A rischio 2,2 miliardi di Made in Italy agroalimentare

    Pecorino Romano, olio, vino e pasta. Con i dazi minacciati dal presidente Usa Trump l'export di questi prodotti simbolo del Made in Italy potrebbe subire un duro colpo. A rischio – secondo le previsioni di Ismea – ci sono ben 2,2 miliardi di euro,...

    12-04-2019
  • Agroalimentare, record esportazioni nel 2018

    Nel 2018 le esportazioni dei prodotti agroalimentari italiani hanno stabilito un nuovo record: hanno raggiunto un valore di circa 41,8 miliardi di euro, registrando un aumento dell'1,2% rispetto all’anno precedente. Lo evidenzia il rapporto: “La...

    11-04-2019
  • Formaggi made in Italy, export registra nuovo record

    Nel 2018 le esportazioni di formaggi e latticini made in Italy hanno registrato un nuovo record. Nonostante il rallentamento della crescita, le vendite sui mercati esteri hanno raggiunto i 2,8 miliardi di euro. Lo comunica l’Ismea (Istituto di servizi per...

    30-03-2019