Benessere

alimentazione

Una dieta semi-vegetariana: così si proteggono cuore e arterie

alimentazione

Niente drastiche eliminazioni di cibi di origine alimentare: per proteggere cuore e arterie basta sostituire parte della carne portata a tavola con alimenti provenienti dal mondo vegetale. A dimostrarlo è una ricerca dell'Imperial College di Londra presentata all'EPI/Lifestyle 2015, il convegno dell'American Heart Association svoltosi a Baltimora dal 3 al 6 marzo scorsi. Secondo i dati presentati dall'epidemiologa Camille Lassale, autore principale dello studio, una dieta semi-vegetariana aiuterebbe infatti ad allungare la vita riducendo il rischio di morire a causa di malattie cardiache o di ictus.

“Una dieta semi-vegetariana non prevede raccomandazioni assolute riguardanti nutrienti specifici – ha spiegato Lassale – Si concentra sull'aumento della quantità di cibi di origine vegetale rispetto a quelli di origine animale”. Questo stratagemma sarebbe sufficiente a proteggere cuore e arterie. Lassale e colleghi hanno infatti scoperto che fra i partecipanti allo studio coloro che seguivano un'alimentazione costituita almeno per il 70% da cibi di origine vegetale correvano un rischio di morire a causa di un problema cardiovascolare inferiore del 20% rispetto a quello corso da chi seguiva una dieta formata per meno del 45% da prodotti di origine vegetale.

I risultati di questa ricerca si allineano perfettamente con le raccomandazioni degli esperti che consigliano di garantirsi un'alimentazione ricca di cibi di origine vegetale, ma cosa insegnano dal punto di vista pratico? Le categorie di cibi considerate pro-vegetariane da Lassale e colleghi sono le verdure, la frutta, i legumi, i cereali, le patate, la frutta secca e l'olio d'oliva; quelle di origine animale sono invece carni, grassi animali, uova, pesci e altri frutti di mare o latticini. Per proteggere la salute cardiovascolare non sembra non resta altro da fare che preferire le prime alle seconde.

 

Foto: © ra2 studio - Fotolia.com

13 marzo 2015
TAG
alimentazione - dieta semi-vegetariana - salute - cuore - arterie - salute cardiovascolare

Articoli correlati