Anziani

salute

I bimbi vanno dal pediatra più con i nonni che con i genitori

Dal pediatra i bambini arrivano più spesso con i nonni che con i genitori. Il 63% degli accessi pediatrici, infatti, avviene in loro compagnia. Inoltre, 1 nonno su 3 si occupa dei nipoti, se ne prendono cura e sostituiscono molto spesso la baby sitter, spesso troppo costosa per le famiglie in tempo di crisi. Gli anziani, in qualità di nonni e genitori, continuano a sostenere le proprie famiglie economicamente e con la disponibilità materiale di tempo e cure, conferma FederAnziani che ha tracciato un bilancio delle difficoltà degli anziani, ma anche della loro importanza per il sostegno economico e materiale alle famiglie. Pochissimi posti disponibili e lunghe liste d'attesa per gli asili nido costringono poi i genitori a lasciare i piccoli ai nonni. Gli anziani, genitori o nonni, ha spiegato Roberto Messina, Presidente di FederAnziani, hanno un ruolo fondamentale, ma gli aumenti dei costi, l'Iva e la riduzione della capacità di acquisto sono “un prezzo troppo alto da pagare per i pensionati e il tutto senza un adeguamento per i loro redditi", sopratutto considerando che "tutto questo influirà ulteriormente sulle cure per gli anziani”.

10 ottobre 2013
TAG
salute - pediatria - anziani - assistenza sanitaria

Articoli correlati